Costo della Vita

E-mail Stampa

Senza alcun dubbio il costo della vita in Turchia si dimostra uno degli aspetti piu’ invitanti. Molti nostri acquirenti sono ansiosi di sfuggire dall’incessante aumento del costo della vita in Italia e dalla continua svalutazione dell’euro. Un salario medio in Turchia risulta piu’ basso di un salario in Inghilterra, in Francia o in Italia, ma ovviamente i prezzi dei beni quotidiani risultano altrettanto bassi. La Turchia spicca come una nazione dove la qualita’ delle materie prime rivela costi notevolmente bassi; in particolare grazie alla sua storica esperienza agricola sia la frutta che la verdura sono molto economiche.

Ad esempio, e’ possible concedersi una cena al ristorante senza doversi preoccupare del conto troppo salato, poiche’ spesso si spendera’ tanto quanto aver cucinato a casa. Scout e’ la miglior catena di ristoranti, non solo con ottimi prezzi ma soprattutto con  una cucina autenticamente turca. Lo stesso rapporto qualita’-prezzo vale anche per la birra e i liquori, sottolineando il fatto che la Turchia produce una vasta gamma di alcolici. Generalmente si arriva a risparmiare fino a due terzi del prezzo che si spenderebbe in Italia.

Una spesa settimanale per due persone in uno dei migliori supermercati del paese arriva a costare meno di 50 euro. Il prezzo e’ estremamente piu’ basso se si usufruisce dei numerosi mercati che affollano le strade e le piazza di quasi tutte le citta’ turche.

Prendendo in considerazione il costo delle tasse, in Turchia quelle sulla proprieta’ toccano appena lo     0.1-0.3%  del valore della stessa proprieta’. Inoltre esiste una tassa aggiuntiva sull’ambiente di circa 100 euro all’anno. 

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 29 Dicembre 2010 08:45 )  

Dicci cosa ti piacerebbe

Email:
Nome Cognome
Tel:
Messaggio